29/09/14

Tripadvisor and illegal tour guide in Venice

Why do the guide of trip advisor prefer the illegal guide in Venice? Perché  gli   ospiti di Tripadisor preferiscono le guide abusive a Venezia?
illegal guide in Venice
Reading the reviews on Tripadvisor about the guided tour in Venice , you will discover that many travellers prefer the unlicensed guides in Venice. Of course they don't know that in Italy the law allowes only to the licensed guides to work as a tour guide in Venice and Italy.
The examination to become tourist guide in Venice is very difficult, you must be graduated at the University, know fluently two languages and, what most important , you must know more than 11 century of venetian history, art history,  churches, all the museums, the gastronomy and geography of Venice and its lagoon.

The unlicensed guide will offer you to be a friend in Venice, (of course they have no license of Guide - Guida turistica), they will suggest you to visit the other  Venice, because they are not allowed to explain in the museum. They  offer you a free Venice tour,  (finally is it really free?), but you are oblige to  sign a document and become associated in a no-profit association that can use your personal data (name, address ect..), without telling you.
They cannot guide you in the core of the city, in the centre they get more risk to find a control of the police as they do  illegal  guided tour, they will offer you better rate for less quality and what worst they will let you think that something so complex and precious like Saint Marco square , that 11 century of history can be visited alone,  it doesn't worth to see. The splendor of Venice pass also throught the  Doges' palace and the basilica of San Marco. 
Of course a icensed tour guide can provide every kind of itinerary, if you have already been in the centre and if you don't want to make the queue , she has any kind of pass to skip the line in churches and
museum.                                                                                                                                                        She has spent the most of her life studying and living in  her city and  just want to help you to love it as well she does. Check the quality always require a licensed guide.

 Leggendo  Tripadvisor sulle attrazioni  Venezia si leggono molte recensioni di tour fatti in città con presunte guide: brave e simpatiche, peccato che NON SIANO GUIDE TURISTICHE, ma persone che lavorano prive dell’abilitazione che per legge deve avere ogni guida autorizzata  a Venezia e in Italia.
Si offrono come ‘friend in Venice' come ‘Altra Venezia’, o si offrono come 'free tour', (dove alla fine sei costretto a offrire la mancia), per la sola ragione che non possono guidare  il visitatore in chiese e musei perchè rischiano la sanzione per chi esercita  l'attività abusiva di guida turistica in Italia.  Devono cercare il cliente in internet perché nessuna agenzia di viaggio gli affiderebbe i cliente , eludendo così gli obblighi fiscali riescono a praticare tariffe più basse delle guide officiali. Banalizzano la città nello stereotipo della calle e del negozietto tipico artigianale, togliendo così al cliente la possibilità di scoprire il vero splendore della città, la sua arte, la sua cultura.
L’esame di guida turistica  a Venezia  richiede una laurea, la conoscenza approfondita di due lingue, l’arte , la cultura, la storia, la gastronomia , la geografia della città.

Consigliare al cliente di visitare da soli il Palazzo Ducale e la basilica di San Marco, perchè si è illegali è una truffa al cliente. La guida autorizzata  possiede il pass per evitare la coda d’ingresso in basilica e vi aiuta ad acquistare i biglietti Palazzo Ducale senza fare la coda.
Non si deve e non si può far credere al cliente che mille anni di arte che il più complesso programma iconografico presente in città , i mosaici di San Marco siano una cosa che non meritano di essere spiegato, che il Palazzo Ducale non meriti una visita. Ci sarà comunque tempo, dopo , per una passeggiata nelle strette calli al di fuori degli itinerari turistici. Per scoprire la Venezia sconosciuta talvolta basta solo chiudere gli occhi e lasciarsi guidare da caso…